Shopping a Londra quando il trendy incontra il risparmio

Shopping a Londra                             quando il trendy incontra il risparmio

Lo ammetto: anch’io faccio parte di quella categoria di ragazze affette dalla mania dello shopping: l’essere attratta da abiti ed accessori super cool, avendo sempre una certa parsimonia verso il nostro portafoglio (altrimenti sarebbe la fine) ditemi, ne siete afflitte pure voi?

Se avrete poi la fortuna di visitare o abitare a Londra, vi accorgerete che questa mania prendera’ una piega molto singolare, perchè avrete voglia di acquistare tutto cio’ che vedrete nei vari negozi sparsi in giro per la citta’!

In questo articolo vi daro’ qualche dritta per scovare abiti trendy nella capitale britannica senza doversi vendere un rene!

Camden town

Iniziamo con la particolare Camden Town, differente ed estrosa; oltre a notare le figure giganti sovrastare alcuni negozi, potremmo visitare il Camden Market: un mercato a cielo aperto adatto per gli animi vintage, gotici, punk, minimal, casual.

Insomma, adatto proprio a tutti 🙂 I prezzi sono contenuti nella maggior parte dei casi.

particolare di Camden Town

Primark

Essendo una broke aupair optavo frequentemente per uno dei negozi piu’ economici mai inventati: PRIMARK!

All’ interno di questa catena infatti, possiamo trovare vestiari di ogni genere, insieme ad ogni tipo di accessorio (anche quello piu’ impensabile).

I prezzi realmente bassi, tenete conto che la qualita’ non è il massimo, ma per una stagione vanno piu’ che bene.

Troverete i negozi Primark praticamente ovunque, quelli veramente giganti li trovate ad Oxford Street ed Hammersmith.

I Charity shop

Finiamo questo articolo parlando di negozi che, oltre ad offrirci vestiari davvero economici, donano un aiuto anche a chi è meno fortunato di noi: sto parlando dei Charity Shop!

Si tratta di negozi, gestiti da volontari, dove chiunque puo’ portare indumenti, ma anche accessori o oggetti per la casa che non utilizza piu’, che verranno successivamente selezionati e poi venduti.

I soldi ricavati saranno devoluti in beneficenza ad associazioni che si occupano di accudire anziani, animali, orfani, per la ricerca sul cancro.

Amai andare nei Charity Shop sparsi in giro per Londra, perchè oltre a trovare molti oggetti vintage, sapevo di fare una buona azione per altre persone meno fortunate di me, univo l’utile con il dilettevole:)

E voi? Avete mai fatto shopping a Londra? Vi aspetto nei commenti,

Agata

Agata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *