Le cascate di Ouzoud e le simpatiche scimmiette

Le cascate di Ouzoud e le simpatiche scimmiette

In questi giorni di particolare freddo i miei ricordi volano dritti verso il Marocco, dove si puo’ trovare il sole ed il calore praticamente tutto l’anno, gia’ solamente il pensare alla terra rossa, con i suoi paesaggi magari spogli a volte, rievoca in me una grande gioia e nostalgia al tempo stesso, nostalgia della spensieratezza che per me attualmente nasce nel momento in cui clicco la scritta “il tuo volo è stato prenotato” .

Proprio per questo devo rimediare il prima possibile!

Oggi vi voglio parlare delle suggestive cascate di Ouzoud, che sono tra le piu’ alte e belle in tutto il Marocco; si suddividono in 3 salti d’acqua di circa 110 metri e sono un vero spettacolo, incastonate  in una valle rurale con alberi di ulivo, carrubo e mandorlo.

Se avete in mente di fare un’escursione in queste cascate vi consiglio vivamente di ingaggiare una guida del luogo, che con pazienza e passione vi accompagneranno lungo il tragitto, a volte scosceso, facendovi addentrare in questa valle verde, dove una natura quasi incontaminata la fara’ da padrona.

Perché dico “quasi” incontaminata? Perchè lungo tutto il tragitto troverete numerosi negozietti di souvenir e di artigianato marocchino, market e quant’altro scandagliati lungo tutta la valle, inoltre la guida ci diceva che un hotel presto sorgera’ proprio sopra le cascate; a mio avviso tutto cio’ va un po’ a deturpare la naturalezza di questo luogo, ma ovviamente sono punti di vista.

Ritornando al nostro tragitto, esso durera’ all’incirca un’ oretta, ma vi posso assicurare che ne varra’ assolutamente la pena, perché verrete affascinati alla vista delle maestose cascate che si ergono su uno sfondo di rocce rossastre puntellate da alberelli che spuntano qua e la’.

Noterete un via vai di imbarcazioni turistiche hand-made che vi daranno la possibilita’ di avvicinarvi, e quindi di ammirare le cascate molto da vicino; successivamente continuando la scalata noterete ristoranti e trattorie tipicamente berbere dove avrete la possibilita’ di pranzare con vista cascate ad un costo basso devo dire.

Dopo pranzo la salita continua ancora per un po’ per giungere nel punto piu’ alto dove ad attenderci ci saranno dei simpaticissimi amichetti: delle curiose scimmiette, macachi berberi, che vivono liberamente in questa valle: esse sono assolutamente abituate alla presenza dell’uomo, infatti accetteranno volentieri gli arachidi che gli offrirete e saranno ben felici di saltarvi addosso, ma si infastidiscono se le toccate, io non ho voluto rischiare!

Dopodicchè la visita sara’ finita, non prima di dare un’occhiata agli ultimi negozietti ( ce ne sono davvero parecchi); adesso vi parlo un po’ dei costi sostenuti per le cascate di Ouzoud:

  • 27 euro per il viaggio in autobus ( parlatene con il riad che vi ospita e vi aiuteranno)
  • 2 euro se volete fare il giro nell’imbarcazione hand-made per arrivare ai piedi delle cascate
  • 10 euro circa se volete pranzare in uno dei ristoranti berberi
  • Un’offerta per la guida ( facoltativa)

Con questo spero di avervi detto tutto sulle cascate di Ouzoud, alla prossima,

Agata

Troverete altre foto sulle cascate di Ouzoud nel mio account Instagram, quindi se vi va’ date un’occhiata qui:

Agata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *