Le 7 frasi da evitare con un francese

Le 7 frasi da evitare con un francese

(e continuare ad essergli amico)

La scia di “be positive” di cui parlavo la scorsa volta, si sta allargando a macchia d’olio,  proprio per  questo la presenza di questo articolo totalmente sciallo, la cui utilita’ sara’ quella di strappare un sorriso a chi lo leggera’, oltre ad appurare il mio potente senso di humor:) e perché no, potrebbe sempre tornare utile un estratto del genere.

Prima di iniziare ci tengo a precisare che tali frasi sono state testate direttamente (ed inconsapevolmente) dalla sottoscritta, se volete dunque evitare di cadere in un cliché con i vostri amici francesi, ricordatevi di questo articolo: di seguito troverete infatti, le 7 frasi da non usare con un francese per continuare ad essergli amico:

L’ emmental è svizzero:

non pronunciate MAI questa frase (nemmeno per scherzo) in presenza del vostro amico francese; qualsiasi commento infatti, che comprometta la purezza di formaggi e vini francesi è da evitare come la peste.

A cosa potete andare incontro: pianto isterico del vostro interlocutore.

(Poi non dite che non vi avevo avvertiti)

Mondiali Italia-Francia 2006:

se volete evitare notti insonni parlando dell’argomento appena citato, evitate assolutamente qualsiasi riferimento, anche velato, alle parole mondiali2006-Materassi-cucchaio.

Ghiaccio per il vino:

pronunciare codesta espressione significa provocare irritazioni, arrossamenti ed orticaria al soggetto in questione.

Come gia’ detto al punto numero 1, i vini sono sacri e non possono essere deturpati da agenti esterni:)

La Gioconda appartiene agli italiani:

ecco, anche in questo caso, qualsiasi riferimento a Leonardo Da Vinci, che i nostri amici francesi hanno storpiato in Léonard De Vinci, dara’ vita ad una vera e propria guerra diplomatica.

Entrambi i due schieramenti infatti, chiameranno in causa il forte spirito di appartenenza a tale artista, e quindi alla Gioconda.

Croissant con crema o nutella all’interno:

mi duole dirlo, ma cari amici golosi, scordatevi di mangiare cornetti che strabordano di marmellata, crema o nutella in Francia perché il puro croissant (per i francesi) è senza nulla all’interno.

Per evitare sguardi misti allo stupore ed allo sgomento ripetiamo insieme: i croissant in Francia(purtroppo) sono vuoti.

Che cos’è la crème fraîche:

Se per puro caso il vostro amico francese dovesse scoprire che non sapete dell’esistenza della tanto osannata crème fraîche( che grossomodo corrisponde alla nostra panna da cucina) esso entrera’ nel pallone piu’ totale non riuscendo a darsi pace

I francesi infatti se potessero, la metterebbero pure sul gelato:)

Io non mangio le escargot:

dovete sapere che rifiutare tale piatto li ferira’ nell’orgoglio piu’ profondo: dunque, se proprio non possiamo farne a meno, ci tocchera’ sacrificarci (a tal proposito voglio spezzare una lancia a favore di questo piatto) nonostante l’aspetto e la consistenza e se evitiamo di pensare che stiamo mangiando lumache, sono molto gustose.

La mie prime escargot:)

Questi erano le 7 frasi da evitare con un francese per continuare ad essergli amico, frutto di anni di ricerche e studi:)

Sicuramente ogni popolazione ha le proprie peculiarita’, che se messe a confronto con un’altra possono suscitare risate o al contrario, sgomento perché ovviamente sono le usanze che caratterizzano un determinato luogo, rendendolo speciale ed unico, c’est la vie!

Se conoscete qualche altra peculiarita’ non esitate a commentare sotto!

Agata

Agata

2 pensieri su “Le 7 frasi da evitare con un francese

  1. Post davvero divertente, per cui ti devo ringraziare perché oggi non avevo ancora riso 😂 Purtroppo non ti posso indicare altre frasi da non dire a un francese perché la mia conoscenza di questa lingua è molto limitata, ma ti posso dire che almeno tre di queste cose non si possono dire nemmeno a un piemontese: anche per noi il ghiaccio nel vino è un’eresia; i croissant devono essere vuoti; “non mangio le lumache” non esiste. Ma d’altra parte il Piemonte confina con la Francia per cui forse siamo un po’ “imparentati” con loro 😉

    1. E’ sempre bello strappare un sorriso agli altri, sopratutto in questo periodo :)Io ho modo di scoprire giorno dopo giorno il loro modo di fare essendo il mio compagno francais!
      Il ghiaccio nel vino in Sicilia d’estate con 40 gradi è una benedizione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *