La Gallette de Rois

La Gallette de Rois

Grazie al mio fiancè e soprattutto da quando vivo in Francia, ho potuto conoscere piu’ da vicino il mondo dei tipici dolci francesi ;diciamocelo chiaro: in fatto di dolci la cuisine française fa venire l’acquolina in bocca al solo guardarle alcune pasticcerie, o boulangerie.

Oggi in particolare vi parlero’ della Gallette de rois, letteralmente il dolce del re; generalmente viene consumato per tutto il periodo natalizio ed in particolare il 6 gennaio, per ricordare la venuta dei re magi.

Devi sapere che all’interno di questo dolce composto da pasta sfoglia con all’ interno un abbondante e soffice strato di frangipane si nasconde un oggettino misterioso in ceramica, chiamato “la fève” (la fava) quindi occhio quando lo mangerete!

La particolarita’ di questo gateau infatti, oltre l’indiscussa bonta’,sta nel procedimento che si attua prima di servirlo a tavola (cosi’ da donare un po’ di animazione al nostro pasto) 🙂

Una delle fève che possiamo trovare all’interno del dolce

La tradizione dice che…

Il piu’ piccolo tra i presenti deve nascondersi sotto il tavolo, dividere la torta in fette e distribuirle ai commensali presenti; chi sara’ il fortunato a trovare la fave sara’ incoronato re (o regina) della giornata ed ogni suo desiderio sara’ un ordine!

Inoltre, il fortunato vincitore avra’ l’obbligo di comprare la Gallette de Rois la volta successiva.

In ogni famiglia francese che si rispetti per tutto il periodo natalizio questo dolce la fa da padrona, tutti i supermercati e le pasticcerie saranno super riforniti.

Oltre alla classica Gallette de rois, composta da pasta sfoglia e crema di frangipane all’interno, troviamo anche le le varianti al cioccolato, pera o pistacchio, anche se per me l’inimitabile rimane la classica!

Peccato che la Gallette de Rois si trovi in giro solamente nel periodo natalizio…

Per altri appetitosi articoli sui cibi e le tradizioni in giro per il mondo, vi lascio il link dedicato alla sezione🙂

Al prossimo articolo buongustai e viaggiatori:)

Agata

Il nostro esercito di fave

Agata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *